CrociereWowCrociereWow
Forgot password?

Destinazioni Consigliate






Crociere Preferite dagli Utenti


CrociereWow News


Tra sei mesi entrerà in servizio di MSC Seashore, nuova ammiraglia tutta italiana di MSC Crociere, e sono stati rivelati oggi nuovi dettagli che la rendono tra le navi più innovative al mondo.

Grazie a un design accattivante, concepito per avvicinare il più possibile gli ospiti al mare, MSC Seashore, è la prima nave della classe Seaside EVO ed è caratterizzata da nuove soluzioni, nuovi spazi e nuove esperienze da vivere a bordo.

La classe Seaside – riconoscibile per il suo caratteristico design – è stata progettata per consentire agli ospiti di vivere un’esperienza crocieristica principalmente all’aria aperta, ed MSC Seashore ha seguito e rafforzato questa filosofia.

Vedi tutto...

“ Ogni nuova nave che costruiamo rappresenta per noi un nuovo stimolo per continuare a innovare e spingere più in alto i confini del design” ha dichiarato Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Cruises. “MSC Seashore rappresenta un’evoluzione della classe Seaside, grazie a maggiori dimensioni e aree arricchite. Il 65% delle aree pubbliche è stato reinventato con l’obiettivo di creare qualcosa di veramente unico per i nostri ospiti e il nuovo design di poppa ci ha permesso di introdurre una nuova lounge, il Cabaret Rouge, che si estende su due ponti con una vista mozzafiato sul mare e che offre nuove esperienze di intrattenimento. L’esperienza di ristoranti tematici è stata completamente rinnovata con lo Chef’s Court sul ponte 8, che sarà un punto di riferimento per bar e ristoranti. Anche le aree delle piscine sono state implementate, grazie a un’incredibile vasca magrodome su due ponti e una suggestiva ‘Infinity pool’ a poppa ”.

“Le innovazioni non riguardano soltanto il design e l’esperienza degli ospiti, ma anche l’introduzione di ulteriori tecnologie all’avanguardia” ha continuato Vago. “MSC Seashore sarà la prima nave da crociera al mondo a disporre di un nuovo sistema di sanificazione dell’aria sviluppato da Fincantieri. ‘Safe Air’ utilizza la tecnologia della lampada UV-C che elimina il 99% di virus e batteri per garantire aria pulita e sicura per gli ospiti e l’equipaggio. Inoltre, nell’ambito del nostro impegno costante per l’ambiente e del nostro percorso verso l’eliminazione delle emissioni di Co2, MSC Seashore sarà inoltre dotata di tecnologie ambientali di ultima generazione con miglioramenti dell’efficienza energetica, dei più recenti sistemi per ridurre le emissioni atmosferiche e di un sistema avanzato per le acque sistema di trattamento con standard di purificazione superiori alla maggior parte degli impianti di trattamento delle acque reflue a terra”.

MSC Crociere ha annunciato oggi che sta lavorando a stretto contatto con il Ministero del Turismo greco e altre autorità locali per ottenere la riapertura in sicurezza dei servizi turistici locali, in modo che già nel periodo di Pasqua gli ospiti possano utilizzarli durante le crociere MSC verso la Grecia.

Inoltre, la Compagnia ha anche annunciato che cancellerà le crociere di MSC Magnifica fino al 29 aprile. La nave, che originariamente doveva tornare a navigare dal 14 febbraio con un itinerario verso la Grecia, verrà quindi sostituita per i viaggi in Mediterraneo orientale, Grecia compresa, durante il periodo pasquale e per tutta la stagione estiva.

Vedi tutto...

Gli ospiti che hanno prenotato una delle crociere fino al 29 aprile a bordo di MSC Magnifica avranno la possibilità di riprogrammare la loro vacanza su una delle altre navi della Compagnia, compresa l’ammiraglia MSC Grandiosa che sta attualmente navigando in Mediterraneo occidentale. In alternativa potranno scegliere il voucher Future Cruise Credit (FCC) con la possibilità di trasferire su una nuova crociera l’intero importo pagato, scegliendo qualsiasi nave e qualsiasi itinerario in partenza entro 18 mesi dall’emissione del voucher, oltre a ricevere un credito di bordo fino a 200 euro a cabina.

Costa Crociere ha deciso di posticipare al 13 marzo la ripartenza delle sue navi. Una decisione presa in seguito a un’attenta valutazione delle misure contenute nel Dpcm, attualmente in vigore nel nostro Paese, che non consentirebbero di garantire ai propri ospiti un’adeguata esperienza nelle destinazioni visitate.

La compagnia quindi riprenderà a navigare il 13 marzo con Costa Smeralda, con mini-crociere di 3 e 4 giorni alla scoperta delle più belle località italiane, o in alternativa una intera crociera di una settimana con scalo a Savona, La Spezia, Civitavecchia, Napoli, Messina e Cagliari.

Vedi tutto...

La decisione di posticipare le partenze riguarda anche la programmazione di Costa Deliziosa, Costa Firenze e Costa Luminosa, tutte le crociere previste su queste navi dal 1 febbraio al 12 marzo sono quindi cancellate e a breve verranno comunicati nuovi aggiornamenti.